logo excellence
excellence
marzo 04, 2016 - Riva

Riva entra in Formula 1: il marchio icona della nautica diventa sponsor ufficiale della Scuderia Ferrari

I due “miti” del “Made in Italy” per la prima volta insieme sui circuiti del Campionato Mondiale 2016 di Formula 1 

Quando due miti si incontrano, nascono storie leggendarie, emozioni memorabili.

È quanto sta per succedere in #formula1, dove #riva scende in pista per diventare Sponsor ufficiale della Scuderia Ferrari nel Campionato del Mondo 2016.

Il marchio icona della #nautica internazionale e le monoposto del Cavallino Rampante correranno per la prima volta insieme su tutti i circuiti automobilistici dove si terranno i 21 Gran Premi in calendario.

La sponsorizzazione è stata ufficializzata a Maranello, dove lo scorso 19 febbraio è stata presentata la nuova monoposto SF16-H, che parteciperà al Campionato Mondiale di #formula1 2016.

Il logo #riva, con l’inconfondibile sfondo color acquamarina, sarà presente sui caschi dei due piloti della Scuderia #ferrari, #sebastianvettel e #kimiraikkonen.

“Una leggenda della #nautica incontra la più leggendaria delle Squadre della #formula1, dando vita ad un binomio senza eguali. Un mito che incontra un altro mito, insieme nei circuiti e sui mari di tutto il mondo” - spiega l’Avvocato Alberto Galassi, Amministratore Delegato di Ferretti Group.

“Siamo veramente fieri di scrivere un nuovo capitolo nella gloriosa storia di #riva insieme a #ferrari rinnovando una collaborazione che in passato ha prodotto capolavori del mare.

L’esclusivo connubio fra #riva e la Scuderia Ferrari è l’incontro fra due icone di stile e dell’avanguardia tecnologica, che entusiasmano ogni giorno gli appassionati di motonautica e automobilismo in tutto il mondo.”

Appuntamento quindi al primo Gran Premio della stagione, col Rolex Australian Grand Prix, (in programma dal 18 al 20 marzo a Melbourne) per una sfida lunga 21 weekend, che culminerà il 27 novembre con l’Etihad Airways Abu Dhabi Gran Prix, gran finale del Campionato 2016.

Filtro avanzato