logo excellence
excellence
marzo 22, 2017 - Pininfarina

E-voluzione, il primo progetto di bicicletta elettrica Pininfarina, svela la nuova linea Alloy

Anteprima mondiale di E-voluzione Alloy al Taipei International Cycle Show (22 -25 Marzo) La versione Carbon Fiber vince lo European Product #design Award 2017 Torino, 22 marzo 2017 – E-voluzione è il primo progetto di bicicletta elettrica nata dalla collaborazione tra #pininfarina e Diavelo, un membro di Accell Group. Una collezione d’avanguardia in grado di portare una reale evoluzione. Nel #design. Nella Tecnologia. Nella Performance. Nel Comfort. Il progetto E-voluzione si compone di due diverse famiglie di prodotti: la pluripremiata E-voluzione Carbon Fiber e la nuova E-voluzione Alloy, che verrà mostrata per la prima volta al Taipei Cycle Show, a partire dal 22 marzo. La partnership combina la lunga tradizione di #pininfarina nel #design di auto sportive e la vocazione per la ricerca di soluzioni eco-friendly con la tecnologia all’avanguardia di Accell Group nel settore biciclette. E-voluzione è innovativa da molteplici punti di vista. La parola chiave del progetto è Integrazione. Sviluppata con una filosofia di #design olistica, tutte le parti ed i componenti sono perfettamente integrati nella struttura della bicicletta: la batteria (tecnologia brevettata), il motore centrale, il manubrio e l’attacco manubrio, il computer di bordo, il vano porta oggetti, il cablaggio, il sistema di illuminazione. Il vantaggio di questo elevato livello di integrazione di tutti i componenti non è solo estetico ma anche funzionale: sta infatti a significare miglior distribuzione del peso, miglior bilanciamento e maggior comfort e performance alla guida. La nuova linea Alloy è contraddistinta dal peculiare display integrato nel manubrio. Il #design, alleggerito dalle linee veloci che attraversano i volumi del telaio, regala a questa bicicletta elettrica un distintivo aspetto hi-tech. La nuova linea in alluminio viene proposta in differenti versioni, pensate per soddisfare esigenze diverse: la city-bike, ideale per muoversi in città, la bicicletta da trekking per il tempo libero, la Mountain Bike, una scelta sportiva ideale per andare off-road, e la Speed Pedelec, in grado di raggiungere la velocità di 45 km/h. La nuova versione segue il grande successo della prima E-voluzione Carbon Fiber, una bicicletta elettrica che si è aggiudicata i più importanti di #design al mondo: l’iF #design Award, l’A’ #design Award, il German #design e l’Eurobike Awards. L’ultimo traguardo raggiunto è lo European Product #design Award 2017, con il Platinum Prize nella categoria Outdoor and Exercise Equipment/Bicycle and bicycle accessories. Grazie all’utilizzo del carbonio nel telaio e nei componenti (manubrio, reggisella, forcella, ruote), la bicicletta è super leggera a confronto con le migliori bicilette sul mercato (solo 16kg). Inoltre,il telaio in carbonio è realizzato con una tecnologia innovativa (carbon autoclave). I vantaggi della leggerezza sono la manovrabilità e le maggiori performance. Forte innovazione anche nel motore e nella trasmissione. Il motore centrale (high torque) della tedesca Brose è completamente integrato al telaio in carbonio. La trasmissione a cinghia garantisce una guida super silenziosa e zero manutenzione. Inoltre la batteria Panasonic brevettata ed integrata nel telaio(500W – 13,6A – 36V) è completamente integrata nel telaio ed è semplice da rimuovere per la ricarica. La bicicletta è completata da freni a disco idraulici e da cambio Shimano. Questa linea ha quattro anime diverse, presto disponibili sul mercato: Elegance, Hi-Tech, Dynamic e Sportiva, ognuna di esse espressione del DNA di #pininfarina. “E-voluzione rappresenta una perfetta sintesi del nostro spirito: carattere sportivo ed anima eco-friendly” afferma Paolo #pininfarina, Presidente del Gruppo. “Siamo entusiasti di mostrare per la prima volta il secondo incredibile risultato della nostra collaborazione.” “Il progetto #pininfarina E-voluzione è il nuovo punto di riferimento nel campo delle biciclette elettriche” racconta Brian Hoehl, Direttore di Diavelo e membro del team di #design. “Il nostro obiettivo è raggiungere un #design olistico. La parola chiave è integrazione. Il motore e la batteria si fondono alla perfezione con il telaio, presentandosi come un elemento unitario. Il risultato è un oggetto sportivo e accattivante.” Taipei International Cycle Show – 22-25 marzo, stand L0721

News correlate

settembre 01, 2017
download all Scarica tutto
agosto 03, 2017
download all Scarica tutto
giugno 05, 2017
download all Scarica tutto

Ti potrebbe interessare anche

giugno 01, 2017
download all Scarica tutto
aprile 05, 2017
download all Scarica tutto
marzo 09, 2017
download all Scarica tutto

Filtro avanzato