logo excellence
excellence
maggio 15, 2017 - Techrules

Techrules Ren al prestigioso Concorso d’Eleganza di Villa d’Este

  • Techrules si unisce al club d’élite di Villa D’Este per presentare la sua #supercar elettrica Ren
  • Stile d’ispirazione aerospaziale scaturito dalle matite di Giorgetto e Fabrizio Giugiaro
  • La #supercar elettrica dispone di un innovativo sistema di autonomia estesa basato su turbina




Pechino, 15 maggio 2017 #techrules, azienda specializzata nella ricerca e sviluppo in ambito #automotive con base in Cina, esporrà la sua prima #supercar elettrica destinata alla produzione di serie al prestigioso Concorso d’Eleganza di Villa d’Este. Caratterizzata da un design d’ispirazione aerospaziale, Ren offre potenza e prestazioni senza paragoni tra le #supercar grazie all’innovativa tecnologia proprietaria di powertrain #ibrido con generatore a turbina TREV (Turbine-Recharging Electric Vehicle).


Ren troverà spazio accanto a veicoli lussuosi e ricchi di storia nell’evento motoristico più esclusivo del mondo che avrà luogo presso lo splendido Grand Hotel Villa d’Este, sulle rive del Lago di Como, da venerdì 26 a domenica 28 maggio 2017.


Realizzati a Torino dai designer di fama mondiale Fabrizio e Giorgetto Giugiaro, la straordinaria carrozzeria a tre cupolini e l’esclusivo design faranno della Ren una della automobili più ammirate in mostra. Gli stadi finali del rigoroso programma di sviluppo e prova del veicolo sono stati seguiti dalla L.M. Gianetti di Torino. Le prime consegne della versione da pista della #supercar sono previste il prossimo anno.


William Jin, fondatore e CEO di #techrules, spiega: “A seguito dell’incoraggiante risposta ricevuta durante il suo debutto al Motor Show di Ginevra lo scorso marzo, il Concorso d’Eleganza di Villa d’Este è l’evento ideale per proseguire nel percorso volto a mostrare al pubblico la nostra #supercar. Questa prestigiosa occasione si sposa perfettamente con l’esclusività della Ren che, con il suo design unico, si presta a diventare una delle star della manifestazione. Si tratta del primo di una serie di eventi esclusivi nei quali contiamo di portare la nostra automobile nei prossimi anni per mostrare la prima applicazione della nostra rivoluzionaria tecnologia TREV, che sempre più si avvicina ad essere pronta per la produzione in serie”.


Fabrizio Giugiaro, designer della Ren, ha sottolineato: “Abbiamo creato un design che riflette le incredibili prestazioni e l’innovazione insita nella Ren attraverso linee spettacolari e distintive derivate dallo stile dei jet da caccia e un esclusivo design modulare basato su tre distinti abitacoli. Elementi futuristici come i gruppi ottici laser anteriori e i LED posteriori a forma di stella che si accendono in retromarcia aggiungono ulteriore appeal, che si completa con la qualità superiore dei materiali utilizzati per realizzare gli interni in modo da assicurare i più alti livelli di lusso. Siamo veramente orgogliosi di aver disegnato questa #supercar e non vediamo l’ora di condividere le sue caratteristiche uniche con gli ospiti del Concorso d’Eleganza alla fine del mese”.


Rivoluzionaria Ren.
Presentata in prima mondiale al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra 2017, Ren è la prima #supercar elettrica di serie ad adottare il rivoluzionario sistema Turbine-Recharging Electric Vehicle (TREV) di #techrules. La tecnologia di propulsione ibrida seriale offre livelli di efficienza e prestazioni mai raggiunti prima che si sposano a un ridottissimo impatto ambientale


La versione top di gamma della Ren è dotata di una batteria da 25 kWh ed eroga una potenza massima di 960 kW (1305 cv) con un'autonomia di 1.170 km con il serbatoio da 80 litri di gasolio (ciclo NEDC). L’autotelaio molto leggero è progettato e costruito da L.M. Gianetti, specialista internazionale nella realizzazione di #auto sportive e da competizione con sede a Torino.


Il layout modulare, pensato per le massime prestazioni, permette di configurare l'auto con una, due o tre capottine in policarbonato, a seconda delle necessità del pilota. Con la configurazione a tre occupanti, i due passeggeri siedono confortevolmente ai due lati del guidatore in posizione semi-sdraiata. A loro disposizione ci sono schermi touchscreen ripiegabili e un sistema di comunicazione che utilizza altoparlanti e microfoni disposti in ciascuno dei poggiatesta.


Ren si distingue ulteriormente per gli interni raffinati ed esclusivi grazie all'impiego dei migliori materiali oggi disponibili per una finitura di lusso. Gli abitacoli avvolgenti del guidatore e dei passeggeri sono interamente rivestiti in cuoio italiano e alcantara per una sensazione ancora più avvolgente. 


L’esclusività si percepisce anche dalla scelta inconsueta di rivestire i sedili con un denim estremamente ricercato prodotto da PT (Pantaloni Torino), azienda internazionale nel settore dell'alta moda. La particolare trama del tessuto è stata appositamente studiata per offrire agli occupanti il giusto senso di trattenimento e prevenire lo scivolamento in fase di curva o frenata.


L’inizio della produzione della Ren è previsto nel 2018 ma è già possibile ordinarla. Una serie limitata di versioni da pista sarà prodotta con la più alta cura artigianale dalla L.M. Gianetti in Italia.

Filtro avanzato