logo excellence
excellence
ottobre 16, 2020 - Nomos

Un’edizione limitata in acciaio inossidabile: ecco il nuovo Lambda

NOMOS Glashütte festeggia i 175 anni di storia dell'orologeria con un modello di alta manifattura in acciaio. Lambda, nelle versioni smaltate bianca, nera e blu, è un vero capolavoro in edizione limitata.

GLASHÜTTE, OTTOBRE 2020. Nuova cassa in acciaio inossidabile, nuove dimensioni, nuovi colori – con quadrante smaltato bianco, nero o blu – e regolazione su standard cronometrici. Ecco cosa rende speciali le nuove versioni di Lambda 175 Years Watchmaking Glashütte, il modello con cui #nomos Glashütte celebra i 175 anni di storia dell'orologeria di Glashütte. Questi esclusivi segnatempo, limitati a 175 esemplari per ciascun colore, sono realizzati secondo le tecniche e i processi tradizionali di questo luogo ricco di storia.

La smaltatura del quadrante crea un'insolita profondità visiva, esaltata dalla curvatura del quadrante stesso e dal vetro zaffiro bombato. L'acciaio lucidato, elemento raro nell'universo dell'alta orologeria, rende questi orologi perfetti per l'uso quotidiano. In matematica, la lettera lambda è il simbolo del valore intrinseco: un valore stabile, che si mantiene nel tempo.

Lambda è dotato di una complicazione: l'indicatore della riserva di carica, che descrivendo un generoso arco di 84 ore, pari a tre giorni e mezzo, risulta di estrema leggibilità.
Le quattro sottili lancette a filo conferiscono a questo modello un'eleganza aggraziata, che fa pensare a un oggetto di arte cinetica.

La cassa lucida dell'orologio incornicia il quadrante con una lunetta sottile, mentre il passaggio dal fianco dell'orologio al fondello traccia una cosiddetta curva a inseguimento, ovvero il cui raggio va diminuendo. Le anse stesse riprendono la forma curva della cassa. Anche il movimento presenta caratteristiche eccezionali. Lambda custodisce il calibro DUW 1001, il primo movimento #nomos con denominazione «Deutsche Uhrenwerke #nomos Glashütte». Un calibro grande e sottile, provvisto di doppio bariletto. A garantire un funzionamento impeccabile sono 29 rubini, sei dei quali montati in chaton d'oro, avvitati e lucidati a mano come da tradizione. Anche i bordi sono lucidati a mano, mentre le parti in acciaio sono lucidate a nero.
L'elegante finitura a raggi di sole sulla platina a tre quarti attira lo sguardo: esclusiva degli atelier #nomos, si tratta di una finitura entrata a far parte dell'orologeria tradizionale di Glashütte con la prima versione di Lambda. Il sistema di regolazione del bilanciere con viti e la regolazione di precisione a collo di cigno di questo modello settato su standard cronometrici affondano invece le radici nella storia. La molla della regolazione a collo di cigno è posizionata con eleganza sulla parte superiore del bilanciere, dove un mastro orologiaio ha inciso a mano, in tedesco, «Realizzato con amore a Glashütte». Ennesima traccia di una lunga tradizione.

La Manifattura: #nomos Glashütte sa far convivere in perfetta armonia tradizione storica ed eccellenza orologiera contemporanea. Oltre a Tangente, il più famoso tra i segnatempo da polso Made in Germany, #nomos Glashütte realizza anche pezzi unici di alta orologeria come Lambda. Indipendentemente dal modello prodotto, tutti i movimenti sono realizzati a mano negli atelier della manifattura #nomos Glashütte.

Lambda 175 Years Watchmaking Glashütte sarà disponibile presso i rivenditori autorizzati a partire dalla metà di ottobre, al prezzo di 5.800 euro

Tre quadranti smaltati - bianco, nero e blu - brillano custoditi da un vetro zaffiro e da una cassa in acciaio: #nomos Glashütte celebra la storia dell'orologio con Lambda 175 Years Watchmaking Glashütte. Alta orologeria per la vita quotidiana.

I quadranti creano un'insolita profondità visiva, esaltata dalla curvatura del quadrante stesso e dal vetro zaffiro bombato. Ecco Lambda 175 Years Watchmaking Glashütte bianco smaltato. Oltre alla versione con quadrante smaltato bianco, questo esclusivo modello è disponibile anche nei colori blu e nero. Ciascuna variante è limitata a 175 esemplari.

Lambda di #nomos Glashütte: l'indicatore della riserva di carica descrive un generoso arco sul quadrante, e insieme alle sottili lancette a filo di secondi, minuti e ore crea un disegno elegante e dinamico. Sul retro del ponte bilanciere è incisa la scritta «Realizzato con amore a Glashütte», visibile al primo sguardo.

Volendo, sarebbe possibile leggere l'ora anche solo osservando l'indicatore della riserva di carica: Lambda – grazie al doppio bariletto del calibro DUW 1001 – segna il tempo per tre giorni e mezzo, ovvero 84 ore, prima della successiva ricarica. Questa sofisticata complicazione mostra con assoluta esattezza la carica residua: una caratteristica esclusiva resa possibile grazie ai criteri di costruzione #nomos.

Lambda custodisce il calibro DUW 1001, primo movimento #nomos con denominazione «Deutsche Uhrenwerke #nomos Glashütte». Un calibro grande e sottile, provvisto di doppio bariletto. A garantire un funzionamento impeccabile sono 29 rubini, sei dei quali montati in chaton d'oro, avvitati e lucidati a mano come da tradizione. Una tradizione che dura da 175 anni.

Una nuova finitura per la storia di domani: la finitura a raggi di sole sulla platina a tre quarti del calibro DUW 1001, un'esclusiva #nomos Glashütte. Di grande fascino anche i 29 rubini del movimento, alcuni dei quali montati in chaton d'oro. Il loro compito è quello di custodire il doppio bariletto, i pivot del bilanciere, il ponte del bilanciere, l'ancora, la ruota dell'ancora, la ruota dei secondi, la ruota dei minuti, la ruota di piccola media, la ruota intermedia di sequenza, la ruota di sequenza, la ruota intermedia del bariletto. Due rubini fungono da cappuccio per il bilanciere, due per l'ancora, mentre il rubino numero 29 funge da leva